In esposizione dal 29 novembre alla Costantini Art Gallery di Milano una raccolta di cinquanta opere cartacee, una sola collezione di artisti internazionali che hanno militato nelle principali avanguardie dell’inizio del XX secolo.

Rari momenti di intimità dal 1914 al 1956, spaziando tra le ricerche espressioniste, futuriste, cubiste, astratte, suprematiste, costruttiviste e post-impressioniste.
Non vuole essere una mostra con un’indicazione di ricerca artistica, ma il semplice voler rappresentare ed esternare il frutto del calore e dell’amore di un collezionista in anni di ricerca passionale.
“….Disperdere questa collezione e lasciare a sconosciuti la possibilità di farsi sorprendere dalla bellezza dell’arte.
E se è vero che si acquista per amore e non per necessità, lasciamo che queste opere vadano ad abitare in nuove case, così da accontentare il cuore dei nuovi proprietari e poi… e ancora poi l’occhio altrui.”

Memorie cartacee in raccolta
29 novembre 2014 – 17 gennaio 2015
Opening sabato 29 novembre 2014 dalle ore 17,00
Costantini Art Gallery, Via Crema, 8 – 20135 Milano
H: 10,30-12,30; 15,30-19,30 chiuso lunedì mattina e festivi